Circa il 40% della popolazione del paese vive con meno di 2 dollari statunitensi al giorno.

Dal 1975 l'economia della nazione è in crescita, crescita che consente al paese di entrare a far parte delle nazioni a reddito medio. La pesca è una delle risorse principali e presenta grandi riserve di tonni, aragoste e blu marlin. Nel corso degli anni, e grazie al turismo, le isole hanno realizzato un forte aumento del PIL. L'agricoltura non è molto avanzata e si coltiva principalmente mais, fagioli, caffè, canna da zucchero e arachidi. Attraverso tecnologie innovative, quali l'irrigazione a goccia, piccole dighe di contegno idrico, il riciclo e la condensazione dell'acqua, le isole tentano di risparmiare la poca acqua della quale possono usufruire

Turismo
Raggruppamento di vele nel Porto Grande, a Mindelo sull'isola di São Vicente.
La posizione strategica delle isole come crocevia marittimo ed aereo al centro dell'Atlantico ha visto accrescere la sua importanza con i notevoli potenziamenti apportati al porto della città di Mindelo, il Porto Grande, sull'isola di São Vicente ed agli aeroporti Amílcar Cabral, sull'isola di Sal, e Francisco Mendes, sull'isola di Santiago. Nel dicembre del 2007, sull'isola di Boa Vista è stato aperto un nuovo aeroporto internazionale, l'Aristides Pereira, mentre nel 2009 quello di São Vicente, l'Aeroporto de Cesária Évora.
Nel 1983 a Mindelo sono stati aperti centri di assistenza e riparazioni navali. I porti maggiori sono quelli di Mindelo, Porto Grande, e di Praia, ma tutte le altre isole minori hanno installazioni portuali. Tutti gli aeroporti di Capo Verde, con la sola eccezione di quelli di Brava e Santo Antão, offrono regolari servizi di linea. L'arcipelago ha 3 050 km di strade, dei quali 1 010 sono pavimentati, prevalentemente in .ciottolato.
Le prospettive economiche future del Paese dipendono pesantemente del flusso degli aiuti, dal sostegno al turismo, dalle rimesse degli emigrati, dal lavoro per conto degli stati africani confinanti e dai programmi di sviluppo governativi.
Il turismo negli ultimi anni è cresciuto notevolmente. Proprio per incrementarlo sono stati costruiti grandi alberghi. In particolare, sulle isole di Boa Vista e di Sal sono stati erette strutture alberghiere per un totale rispettivamente di 8 522 e 14 999 posti letto.
Capo Verde è servito da 4 aeroporti internazionali e 3 domestici. Le isole che hanno un aeroporto internazionale sono São Vicente, Sal, Boa Vista e Santiago. Le isole con aeroporti domestici sono São Nicolau, Maio e Fogo. Gli aeroporti di Santo Antão e Brava sono disattivati al momento. Nel 2012 hanno visitato l'arcipelago circa 533 877 turisti, sorpassando per la prima volta il numero di abitanti.


Search for properties

  • Basic information
  • (€). 0
    (€). 500,000
  • Details
  • -
    -
  • Other
  •   Featured
  • Ordering
  •   Advanced search